Background image
  • Facebook
  • Twitter
  • GooglePlus

CREDITO D’IMPOSTA SUGLI INVESTIMENTI PRENOTAZIONE ENTRO FINE ANNO

25 novembre 2022

Dal 1° Gennaio 2023 il quadro delle agevolazioni pare destinato a peggiorare.

La prima bozza del Ddl di Bilancio per il 2023, infatti, non contiene interventi per ripotenziare il piano Transizione 4.0, ma solo il rinnovo di un anno del credito d’imposta per attività di formazione 4.0.

Ricordiamo che i soggetti destinatari sono i lavoratori autonomi per il bonus investimenti ordinari, mentre l’agevolazione riferita agli investimenti materiali e immateriali 4.0. è confinata al mondo delle imprese.

Il credito di imposta ordinario, che riguarda l’acquisto di beni strumentali materiali e immateriali nuovi, anche in leasing, è pari al 6% nel 2022 (nei limiti di 2 milioni di euro per gli investimenti in beni materiali e un milione per gli immateriali) e cessa il 31 Dicembre 2022.

Dal 2023, il bonus investimenti 4.0 compete:

  •  nella misura del 20% fino a 2,5 milioni di Euro (oggi 40%)
  •  nella misura del 10% per la quota di investimento eccedente 2,5 milioni fino a 10 milioni (oggi 20%)
  • nella misura del 5% per gli investimenti compresi tra 10 e 20 milioni (oggi 10%).

Per congelare i vantaggi 2022, è necessario che entro il 31 Dicembre 2022:

  • risulti accettato dal venditore l’ordine di acquisto;
  •  siano stati pagati acconti pari almeno al 20 % del costo di acquisizione.

In questo modo, è possibile beneficiare del credito di imposta nella misura prevista per il 2022 a condizione che l’acquisto avvenga entro il 30 Giugno 2023.

Il rischio che la scadenza del 30 Giugno si riveli troppo ravvicinata per via della crisi delle materie prime e della componentistica, però, è un aspetto che dissuade le imprese a prenotare gli investimenti a fine anno.

Per questi motivi c’è da auspicare che il legislatore intervenga per prolungare il termine “lungo” come già avvenuto in riferimento al 2021 con l’articolo 3 quater del Dl 228/2021 che ha differito al 31 Dicembre 2022 il termine per effettuare gli investimenti prenotati nel 2021.

Archivio news

 

News dello studio

nov26

26/11/2022

ANTICIPAZIONI MANOVRA TREGUA FISCALE

Il Ddl di Bilancio punta a recuperare i contribuenti decaduti dalle prime tre rottamazioni: quando riapriranno i termini per la presentazione delle istanze, i soggetti interessati potranno riallinearsi

nov25

25/11/2022

CREDITO D’IMPOSTA SUGLI INVESTIMENTI PRENOTAZIONE ENTRO FINE ANNO

Dal 1° Gennaio 2023 il quadro delle agevolazioni pare destinato a peggiorare. La prima bozza del Ddl di Bilancio per il 2023, infatti, non contiene interventi per ripotenziare il piano Transizione

nov24

24/11/2022

DECRETO AIUTI QUATER SUPERBONUS VILLETTE E QUOZIENTE FAMILIARE

Il nuovo quoziente familiare messo a punto dal Governo sarà decisivo per stabilire chi potrà applicare nel 2023 il superbonus sulle case monofamiliari e unità indipendenti (cosiddette

News

nov25

25/11/2022

Bilancio ETS: utili chiarimenti dal Ministero del Lavoro

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti

nov26

26/11/2022

Tetto al contante a 5.000 euro ed esonero dal POS per pagamenti fino a 30 euro

Con due interventi strettamente collegati,

nov25

25/11/2022

Congedo parentale: pronta la procedura di domanda

Nel messaggio n. 4265 del 2022, l’INPS